Istria, è morto Silvano Sau: Isola e la Comunità italiana in lutto

Posted on May 31, 2016


image

Giornalista di Radio e Tv Capodistria, è stato anche presidente dell’Unione degli Italiani dell’Istria e di Fiume
ISOLA. Un grave lutto ha colpito la Comunità italiana in Slovenia. È morto Silvano Sau, figura di primo piano della vita politica e sociale. Sau si è spento giovedì scorso a Lubiana dopo una lunga malattia.
Classe 1942 ha iniziato il suo cammino professionale presso la redazione culturale di Radio Capodistria. Ha legato il suo volto e la sua voce ai primi passi di Tv Capodistria di cui, in seguito, è stato anche redattore responsabile e direttore.
Parallelamente Sau ha svolto anch e un’intensa attività politica. Fu delegato alla Camera federale del Parlamento jugoslavo, più volte fece parte dell’Assemblea repubblicana slovena e, prima dell’indipendenza, guidò la Conferenza carsico-costiera dell’Alleanza socialista.
Per quanto riguarda invece la sua vita all’interno della Comunità nazionale va ricordato che è stato presidente dell’’Unione degli italiani dell’Istria e di Fiume (Uiif) e successivamente ha ricoperto vari incarichi in seno all’Unione Italiana. Per molte legislature ha presieduto la Comunità autogestita della nazionalità costiera e quella comunale di Isola. Due anni fa è stato eletto consigliere comunale ed è stato molte volte vicesindaco della sua Isola dove è stato anche insignito dell’onoreficenza di cittadino onorario.
Si è dedicato con la passione che metteva in tutte le sue attività alle ricerche storiche sui personaggi, il dialetto e le tradizioni di Isola. Ha, inoltre, analizzato dal punto di vista politico gli avvenimenti che hanno coinvolto la Comunità nazionale italiana dopo la Seconda guerra mondiale.
La figura e l’opera di Silvano Sau saranno ricordate domani a Palazzo Manzioli a Isola nel corso di una commemorazione solenne che avrà inizio alle 17. Le esequie avranno luogo invece martedì prossimo, alle 15, al cimitero di Isola.

Posted in: Uncategorized