Conferenza “Genesi dell’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra (1943-1949)”

Posted on September 30, 2015


Conferenza “Genesi dell’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra (1943-1949)”

La Società di Studi Fiumani, in collaborazione con il Comitato provinciale di Roma dell’ANVGD, organizza la conferenza dal titolo “Genesi dell’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra (1943-1949)” presso la casa del Ricordo degli Esuli istriani, fiumani e dalmati in via San teodoro 72 a Roma mercoledì 30 settembre alle ore 18:15.

L’iniziativa si svilupperà a partire da uno degli ultimi saggi pubblicati da Marino Micich (Direttore Archivio Museo storico di Fiume) comparso sulla rivista “Fiume” n. 31/2015 dal titolo “Genesi dell’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra (1943-1949)” appunto. Sono previsti gli interventi di Micich (sul tema “La nascita dell’associazionismo istriano, fiumano e dalmata nel secondo dopoguerra”), di Gianclaudio de Angelini (vice presidente Associazione Cultura Fiumana istriana Dalmata nel Lazio), il quale relazionerà su “La peculiarità dell’associazionismo degli esuli rovignesi”, e di Donatella Schurzel (Presidente del Comitato provinciale di Roma dell’ANVGD) con “Riflessioni sul ruolo dell’associazionismo degli esuli nel nuovo contesto sociale e politico”; il saluto conclusivo spetterà al Presidente di FederEsuli Antonio Ballarin.

Advertisements
Posted in: Uncategorized