In Croazia, podio tutto italiano nella 1^ tappa dell’Europeo Aquabike classe Runabout GP2

Posted on May 21, 2015


POREC – Si è conclusa ieri a Porec in Croazia la prima prova del Campionato Europeo di Aquabike UIM-ABP 2015. Su un totale di quasi 100 piloti provenienti da 16 diverse nazioni, l’Italia ha festeggiato con l’intero podio nella Runabout GP2.

In questa classe infatti a vincere è stato il cagliaritano Alessio Schintu (Motor Sport Aquabike Racing Team), che si è imposto sul siciliano Antonio d’Arma (Jet-Fly Aquabike) e sul bolognese Giuseppe Greco (Motor Sport Aquabike Racing Team).Greco ha ottenuto inoltre l’8° posto nella classe Runabout GP1, vinta dal francese Jeremy Perez.

Soddisfazione per i colori azzurri anche nella Ski GP2 con il sesto posto ottenuto da Giuseppe Donà, il veneto del Radical Riders; la vittoria della Ski GP2 sui 22 piloti iscritti è andata però al croato Tomaz Kete; nella Ski Women, quinto posto per la cagliaritana Marta Sorrentino (la gara se l’è aggiudicata la spagnola Beatrix Curtinhal). L’Italia è andata a podio anche nel Freestyle, con il romano Roberto Mariani (Jet Revolution) che ha conquistato la terza posizione. Sul gradino più alto c’è salito invece il croato campione iridato in carica Rok Florjancic.

Prossimo appuntamento con l’Europeo UIM-ABP Aquabike in Spagna a Roses-Girona dal 19 al 21 giugno.

Posted in: Uncategorized