Strage delle foibe e esodo dei giuliano dalmati: gli studenti liguri nei luoghi della tragedia

Posted on April 16, 2015


Domenica prossima [12 aprile, ndr] inizia il viaggio organizzato dal Consiglio regionale della Liguria nei territori storicamente conosciuti come Venezia Giulia, che oggi fanno parte di Croazia e Slovenia, dove alla fine della Seconda Guerra Mondiale fu scatenata da parte delle truppe irregolari dell’allora repubblica jugoslava una sanguinosa repressione contro la popolazione di lingua e cultura italiana, che da secoli viveva in quelle zone. Migliaia di persone furono gettate nelle foibe, profonde fenditure della roccia carsica che divennero luoghi di morte, oppure furono costrette alla fuga in un esodo di massa che spopolò città intere fra cui Pola e Fiume. Molti esuli scelsero di vivere in Liguria. Protagonisti del viaggio sono trenta studenti di scuola media superiore che hanno vinto la quattordicesima edizione del concorso “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia” organizzato dal Consiglio regionale della Liguria. Partecipano al viaggio trenta dei 36 studenti di scuola media superiore vincitori del concorso regionale. […] Faranno parte della delegazione ligure i rappresentanti liguri dell’ANVGD (Associazione nazionale Venezia Giulia Dalmazia), in particolare Fulvio Mohoratz, delegato per la Liguria della presidenza nazionale, e Emerico Radmann vicepresidente del Comitato provinciale di Genova e membro del Comitato esecutivo nazionale.

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.regione.liguria.it/argomenti/media-e-notizie/archivio-comunicati-stampa-del-consiglio/archivio-comunicati-stampa-di-assemblea-e-commissioni-del-consiglio/item/43519-strage-delle-foibe-e-esodo-dei-giuliano-dalmati-gli-studenti-liguri-nei-luoghi-della-tragedia.html

Posted in: Uncategorized