EROS – THANATOS: ALL’IIC DI LUBIANA LA PRESENTAZIONE DELL’ANTOLOGIA DI ALOJZ GRADNI

Posted on October 29, 2014

0


LUBIANA\ aise\ – Verrà presentata giovedì 30 ottobre, alle 18 presso l’Istituto italiano di cultura di Lubiana, in collaborazione con la Casa editrice ZTT-EST l’antologia di Alojz Gradnik, “Eros – Thanatos” (prefazione, scelta e traduzione a cura di Fedora Ferluga-Petronio), ZTT – EST, Trieste 2013.

Interverranno oltre alla curatrice del volume, docente di Letterature slave meridionali all’Università di Udine, il prof. Miran Košuta, docente di Letteratura slovena all’Università di Trieste, e la prof. Ana Toroš dell’Università di Nova Gorica.

L’antologia è il primo volume di poesie in traduzione italiana di più vasto respiro di Alojz Gradnik (1882 – 1967), un grande della letteratura slovena che alcuni storici della letteratura considerano secondo solo a Prešeren. Nativo del Collio Goriziano, tra l’altro splendido traduttore non solo da varie letterature europee, in special modo da quella italiana, ma pure dei lirici cinesi e di Rabindranath Tagore, Gradnik spazia dai ritratti paesaggistici e dei più significativi eventi storici della sua terra ad una originalissima poesia erotico-amorosa, unica nel suo genere.

Attraverso il continuo motto Eros-Thanatos/Amore-Morte la sua poesia si spiritualizza sempre più fino ad assumere connotazioni mistiche nell’ultima raccolta poetica Scale d’oro che collegano come un filo invisibile il cielo e la terra e che possono essere percepite soltanto da anime elette fra il sussurro delle stelle e gli echi evanescenti del cosmo. Le poesie verranno lette, in sloveno da Danijel Malalan, in traduzione italiana da Paolo Bortolussi, Marisa Gregoris e Marinella Macoratti. (aise)

Advertisements
Posted in: Uncategorized