«Premio Achille e Laura Gorlato» per la storia di Venezia e dell’Istria

Posted on April 30, 2014


L’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia bandisce per il 2014 il concorso a premio “Achille e Laura Gorlato”. Il premio è stato indetto per legato testamentario dalla prof.ssa Laura Gorlato, socia dell’Ateneo, per onorare la memoria del padre Achille, storico ed etnografo istriano.
Il premio annuale di € 3.000 (tremila) verrà assegnato a uno studio inedito e originale, contenuto tra le cento e centocinquanta cartelle di duemila battute ciascuna, su argomenti di storia istituzionale o artistica e culturale, di antropologia e di geografia economica e umana delle Venezie e dell’Istria. I lavori potranno costituire rielaborazioni di tesi magistrali, dottorali o successive ricerche di approfondimento e dovranno fornire contributi innovativi rispetto agli studi precedenti del settore, presentando un’adeguata e aggiornata bibliografia. Possono partecipare al premio studiose e studiosi di qualsiasi nazionalità, che non abbiano compiuto al 15 novembre 2014 l’età di 40 anni.
Le domande di partecipazione vanno rivolte alla Presidenza, in carta libera e corredate dall’indicazione di tutti i recapiti utili. In allegato devono contenere il curriculum dell’attività scientifica e la relativa documentazione dei lavori. Lo studio dovrà riportare un frontespizio con l’indicazione del nome dell’autore, il titolo, un indice sommario e un’introduzione metodologica che dia giustificazione della ricerca presentata. Le domande dovranno essere presentate in duplice formato, cartaceo – spedito o consegnato presso la Segreteria, con l’indicazione nell’indirizzo della dicitura “Premio Gorlato”, Ateneo Veneto, San Marco 1897,30t24 Venezia – e digitale, in formato pdf, con oggetto “Premio Gorlato” all’indirizzo niero@ateneoveneto.org, entro e non oltre il 15 novembre 2014. Al ricevimento del duplice invio verrà dato riscontro telematico.
Il vincitore – e altri studi riconosciuti meritevoli della commissione – potrà pubblicare un saggio tratto dallo studio premiato sulla rivista “Ateneo Veneto”. Gli studi presentati – in lingua italiana, inglese o francese – saranno esaminati da un’apposita commissione, nominata dal Consiglio accademico dell’Ateneo, il cui giudizio è insindacabile. La comunicazione verrà data entro il 15 dicembre 2014, mentre la premiazione avverrà in forma solenne, nella sede dell’Ateneo Veneto, in campo San Fantin, a Venezia, alla lezione inaugurale del
Corso di Storia veneta, nel gennaio 2015.

(fonte Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia)

Posted in: Uncategorized