#AsiloZARA : Zadarski List

Posted on October 15, 2013


“ Zadarski List” del 13/10/2013 – edizione online del quotidiano. Articolo sull’apertura dell’asilo italiano. Autore: Ante Rogic.

Vedi link:  http://www.zadarskilist.hr/clanci/13102013/kalmeta-otvorenje-ovog-vrtica-je-dobitak-za-grad

 

Titolo

Kalmeta: “ L’apertura di questo asilo è un vantaggio per la città”.

 

Riassunto

L’asilo Italiano Pinocchio è frequentato da una ventina di bambini, cui badano due maestre d’asilo, Maja ed Ana. La maggioranza dei bambini non ha origini italiane, ma tutti hanno atteso con gioia l’apertura dell’asilo.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

Giornata storica per gli Italiani di Zara è stata la cerimonia di ieri, nella casa d’un tempo del giocatore di pallacanestro, Stipe Sarlija. Dopo il 1953, allorché tutte le scuole italiana di Zara furono chiuse, ieri è stato ufficialmente aperto per la prima volta  l’asilo italiano “ Pinocchio”.

 

Alla cerimonia ufficiale hanno presenziato un gran numero di invitati, cosa raramente vista sinora,  trattandosi di adunanza , diremmo,  piuttosto ridotta.

 

Per gli Italiani, persone di nazionalità italiana, non s’è trattato, tuttavia, di giorno ordinario. Giorgio Varisco, rappresentante dei Dalmati Italiani nel Mondo, ha pertanto sottolineato come si trattasse di evento storico di grande significato, perché significa che “ questa, consentitemi, ‘nostra’ città, ha fatto un passo avanti sulla strada della democrazia e della libertà “.

 

Per secoli a Zara persone e famiglie di origine diversa hanno scelto se essere italiani o croati. La scelta della nazionalità è un diritto inalienabile della persona in tutte le costituzioni del mondo e nel diritto internazionale. Per questo non ho paura di parlare di una “nostra Zara”, come altri hanno diritto di chiamarla “Zadar naš” – ha detto Varisco.

 

L’asilo Italiano Pinocchio è frequentato da una ventina di bambini, cui badano due maestre d’asilo, Maja ed Ana. La direttrice, Snjezana Susa, ha ringraziato, all’inizio della cerimonia,  tutti coloro che si sono dati da fare per l’attivazione dell’asilo.

 

Il Sindaco di Zara, Bozidar Kalmeta, ha dichiarato che l’apertura di questo asilo rappresenta un vantaggio per la Città di Zara. Ha sottolineato che la Città tiene conto dei propri asili, finanziando la loro attività, e che similmente avverrà anche per quel che riguarda questo asilo.

 

Alla manifestazione di ieri hanno presenziato il Viceministro degli Esteri della Repubblica d’Italia, Marta Dassu; la Segretaria del Ministero delle Scienze, dell’Istruzione e dello Sport della Repubblica di Croazia, Sabina Glasovaz; le rappresentanze diplomatico-consolari della Repubblica di Croazia e della Repubblica di Slovenia; le autorità della Città e della Contea, nonché i rappresentanti dell’Associazione Dalmati Italiani nel Mondo.

 

Ante Rogic

Posted in: Asilo ZARA