Zara: asilo italiano nel 2012

Posted on October 2, 2011


L’asilo italiano di Zara dovrebbe aprire i
battenti fra un anno e si chiamerà «Pinocchio
». A primi di settembre è stato firmato il
contratto per il versamento della prima rata,
di 60mila euro, per acquistare la sede. Si tratta
di una villetta di due piani, di circa 300 metri
quadrati, con giardino. Una volta acquisita
la proprietà dei locali, bisognerà provvedere
alla loro ristrutturazione, agli arredi e ad altre
incombenze per avviare l’attività. In tutto la
spesa preventivata è di 400mila euro. Dunque,
dopo anni di tira e molla, la situazione
sembra essersi finalmente sbloccata. L’Unione
Italiana sarà fondatrice dell’istituzione
prescolare, come richiesto dalla Città di Zara,
la quale si sobbarcherà l’onere di pagare gli
stipendi al personale. Per ora vi sono 19
bambini pre-iscritti. Così lo scorso 23 settembre
la Comunità degli Italiani (CI) di Zara ha
festeggiato i suoi primi vent’anni di vita con la
ragionevole speranza di vedere presto realizzato
un obiettivo a lungo perseguito. Nel frattempo
continueranno i corsi di italiano per
bambini sia nella sede comunitaria, sia in due
asili croati, sia nell’elementare cittadina.

Advertisements